FIDEL FOURNEYRON  trombone, FRANCESCO DIODATI chitarra 

Prima nazionale 

In Francia, il giovane Fidel Fourneyron, è la nuova stella del trombone: solista molto ricercato dai musicisti più importanti (membro dell’ONJ di Olivier Benoit, nei gruppi di Marc Ducret o nella Big Band Umlaut) e creatore di diversi progetti importanti (Que vola, Un Poco loco trio, Animal trio…).

Il suo nuovo incontro con Diodati (avevano entrambi partecipato alla residenza “franco-italiana” del festival nel 2016!), uno dei chitarristi italiani più interessanti del momento, membro fisso dell’Ensemble di Enrico Rava, è atteso come uno dei momenti clou del Festival!

Una di quelle magie che solo un autentico incontro franco-italiano può produrre!

a seguire:

‘LONTANO’ Roberto Ottaviano sassofono, Mauro Gargano contrabbasso, Christophe Marguet batteria 

Produzione originale

 

PALESTRINA, Museo Archeologico Nazionale di Palestrina e Santuario della Fortuna Primigenia ore 21.00